giovedì 29 settembre 2011

Carol Cake

Ieri ho creato una piccola delizia, che ho dedicato ad un'amica molto Speciale. Ecco a chi è dedicata.....



Si è proprio lei è Carolina Crescentini......Bravissima Attrice e vi assicuro una persona fantastica.


Vediamo come fare la piccola Carol Cake.


Carol Cake 


Ingredienti:
Per la crema:
1/2 di latte
3 rossi d'uovo
125 gr di zucchero
40 gr di Farina

**************Procedimento***************

Iniziate a mettere il latte da portare a bollore o con un baccello di vaniglia o con dei pezzi di buccia di limone.
In una ciotola lavorate bene i rossi e lo zucchero, appena sono ben montati unite la farina e continuate  e mescolare (usate le fruste elettriche viene meglio) Appena il latte inizia a bollire spegnete in gas, togliete le bucce di limone e  iniziate  a versarlo a filo nel composto di uova e zucchero.
Appena avete finito di aggiungere il latte a filo, rimettete la crema nella pentola e a fiamma bassa  iniziate a girare fino a che non prende consistenza e colore.
Io ho fatto la Chantilly alle fragole con limoncello.

Per fare la Chantilly alle fragole basta aggiungere la panna, quanto ne desiderate mescolate dal basso verso l'alto per non smontarla e poi incorporate la marmellata alle fragole e un goccio di limoncello, Fatela raffreddare per poi usarla.

Non ho usato il pan di spagna, ma ben si il Pandoro, tagliato con il taglia pasta rotondo.

Create un tortino di tre strati, ricoperti da crema e bagnati con la bagna al rum  o alla vaniglia.
Poi ricoprite il tortino con del cioccolato sciolto a bagno Maria.

Buon Appetito!!! ;)

lunedì 26 settembre 2011

Chi di voi non è mai rimasto a bocca aperta davanti alle torte del programma il “Boss delle Torte”  programma di sky! Torte di ogni tipo, di ogni grandezza di ogni gusto.....
Il principale ingrediente che viene usato per queste torte o per meglio dire opere d'arte è la pasta di zucchero.




Ecco un esempio di torta della Pasticceria da Carlo


Ed ecco Buddy Valastro all'opera.                        

Ricetta Pasta di Zucchero

Ingredienti: 450g di zucchero a velo| 50 g di miele o glucosio | 30 ml di acqua | 3 fogli di colla di pesce (6 g) | coloranti alimentari in gel o in polvere.

******************Procedimento ******************

1) Lasciar ammorbidire la colla di pesce nell’acqua per 10 minuti.
2) Una volta ammorbidita la gelatina, metterla in un pentolino insieme ai 50 g di miele e far scaldare fino a quando il composto non sia completamente liquefatto.
3) Mettere in un robot da cucina lo zucchero a velo e il composto liquido. Accendere per pochi secondi. Non appena l’impasto comincia a diventare una palla, spegnere.
4) Togliere l’impasto dal robot e continuare a lavorare il composto a mano, aggiungendo un pò di zucchero a velo se necessario (l’impasto non deve appiccicarsi alle mani).




Se non si ha a disposizione un robot da cucina, è comunque possibile lavorare l’impasto a mano.
Se non si utilizza subito può essere conservata in un sacchetto da freezer o nella pellicola in un luogo asciutto e fresco.
Non congelarla nè conservarla in frigo perchè si indurirebbe troppo.

E ricordate:

Se al momento dell’utilizzo il panetto di pasta di zucchero è troppo duro e quindi di difficile lavorazione, è possibile scaldarlo pochi secondi nel forno a microonde oppure vicino ad una qualunque fonte di calore.

Un Materiale usato molto come la pasta di zucchero, è il cioccolato plastico, e i creali modellabili per ricoprire le torte.



Cioccolato Plastico al latte e normale

Ingredienti:


Per la Cioccolata Bianca:

100 Grammi di Cioccolata Bianca di BUONA qualità *
1 Cucchiaio raso di acqua naturale
1 Cucchiaio generoso di Miele
Zucchero a Velo Q.b.

Per la Cioccolata Nera:

100 Grammi di Cioccolata Nera di BUONA qualita' *
1 Cucchiaio raso di acqua naturale
2 Cucchiai generosi di Miele
Zucchero a Velo Q.b. **

*****************Procedimento*****************

Iniziamo con il fondere la cioccolata o a bagnomaria o a microonde, come siamo piu' comodi.
Quindi appena caldo, tirato fuori dal Micro o dal Bagnomaria, versiamo subito dentro il cucchiaio di acqua..Raso..E un cucchiaio generoso di Miele..Quindi mescoliamo subito energicamente con un mescolo di legno fino ad ottenere un agglomerato abbastanza consistente e tiriamolo giù su un piano di marmo o similare. Il tutto per affrettare la procedura di raffreddamento. Si otterrà una pasta molliccia e allo stesso tempo malleabile.Prendetela  e maneggiandola con le mani "buttiamola" piu' volte con forza sul nostro piano. Diventera' molto piu elastica. E si raffreddera'.Con questo procedimento si sara' ristretta un pochino di piu'. E' l'ora di aiutarci con lo zucchero a velo. Prendiamo una manciatina e mettiamolo a fianco della nostra pallottoncina.
Stendetelo con le mani sullo zucchero a velo, iniziate a lavorarla con dei semplici movimenti. 1) Distendila 2) Chiudi la sinistra 3) Chiudi la destra 4) e pallottolina.

Si conserva come la pasta di zucchero, ed ecco qualche esempio con il cioccolato plastico.


Lasciamo il cioccolato plastico per vedere come preparare i cereali modellabili:

Cereali modellabili.

Questa specie di grossa palla di riso soffiato può essere molto utile nelle decorazioni (specie quando si deve preparare qualche giorno prima, perchè può essere tenuta a.t.a. ed ha il vantaggio di essere un pittosto leggera.



Ingredienti:

40 gr di burro
280 gr di marshmallow
6 cup di riso soffiato (più o meno 6 tazze da the, visto che me lo chiedete in molti ho pesato 1 cup di quello che ho a casa, che è una sottomarca, e pesa circa 50-60 gr....il totale dovrebbe essere intorno ai 300-360 gr, giusto per rendere l'idea del peso)

*********************Procedimento*******************

1) Sciogliere a bagnomaria (o nel microonde) i marshmallow ed il burro.


2) Versare tutto sul riso soffiato, messo precedentemente in una ciotola, ed amalgamere bene il tutto.


3) Ungere un po le mani e compattare bene

Lasciare asciugare per circa 1 giorno a t.a.
Tagliare della forma desiderata (oppure a pezzi)


Potete ricoprirla con della crema al burro, o per fare un bell'effetto con della ghiaccia regale che si ottiene usando il bianco dell'uovo con zucchero a velo e limone.
Ghiaccia reale:

300 gr di zucchero a velo
albume di un uovo 
un cucchiaio di succo di limone

Basta montare a neve il bianco con lo zucchero.

Buon divertimento!!!




Torte farcite con crema chantilly alla fragola

SBuon inizio settimana a tuttiiiiiiiii!


Ieri mio padre ha fatto il compleanno, e come sempre mi sono messa a fare una piccola torta.
Il ripieno però era diverso da tutte le torte, infatti ho fatto la crema pasticcera, l'ho fatta freddare e ho aggiunto un pò di panna, di marmellata di fragole e un goccino di limoncello.


Vi assicuro che è buonissima.


Sono solo seccata perchè ho fatto tutto di corsa dal pan di stagna alla pasta di zucchero, e quindi tutto mi è venuto non al massimo, vi ricordo che per fare una torta in casa, bisogna fare il Pan di Spagna al massimo due giorni prima, la crema il giorno prima.


Nel prossimo post vi allego le ricette del cioccolato plastico e della pasta di zucchero per poter decorare le vostre torte.


Crema Chantilly alla Fragola

mercoledì 21 settembre 2011

Biscotti alla Cannella Glassati

Ciao a tutti!!
Oggi mi sono impuntata per trovare la ricetta dei biscotti alla cannella, io amo quelli che vendono al Lidl, solo che da un bel pò di tempo non li trovo più.
Allora mi sono messa a cercare nel web, e ho trovato questa ricetta semplice da fare.


Vi posto qui le foto dei miei biscotti.


tutti i tipi con la Glassa

Biscottino Venturino, dedicato alla mia dolce Sara.

Biscotti con la Cannella Glassati.

Ingredienti:

500 gr di farina
150 gr di burro
100 gr di zucchero
3 cucchiai di miele
2 uova
1 cucchiaio di bicarbonato
1 cucchiaio di cannella
1 cucchiaio di zenzero
q.b latte
q.b sale


Per la Glassa:


Mezzo Albume - un cucchiaio di succo di limone - 150 gr di zucchero a velo


*****************Procedimento***************


Iniziate sciogliendo il burro e i 3 cucchiai di zucchero a B.m.
Mentre il burro e il miele si stanno sciogliendo, setacciate tutto, farina, bicarbonato, cannella, zenzero, zucchero. Versate il tutto in una ciotola dove aggiungerete anche il burro+miele sciolti. Iniziate a mescolare (usando le mani viene meglio) appena il miele e il burro sono ben amalgamati aggiungete le 2 uova. Continuate a lavorare il composto, appena sarà tutto amalgamato, formate dei salami, sigillateli con la carta trasparente e metteteli in frigo per un ora.


Passata l'ora, uscite la pasta dal frigo, e iniziate a stenderla spessore 3 mm dategli la forma che desiderate, adagiateli su carta da forno e infornate a 180° per 10 minuti.


Per la glassa è semplicissimo, lavorate il bianco d'uovo con lo zucchero e il limone, poi aggiungete il colore desiderato e iniziate a creare i vostri decori.




Buon Appetito!!

domenica 18 settembre 2011

Alfajores de Maicena (Biscotti al Caramello)

Perù


Sfogliando i vari libri di cucina ho trovato la ricetta di questi biscotti al caramello provenienti dal Perù, non sembrano per nulla difficili da Fare, che facciamo ci proviamo!?


Alfajores de Maicena


Ingredienti per 4 persone:

400gr di farina "00"                                  
200gr di amido di mais
1 uovo
100gr di burro salato
100gr di zucchero a velo
olio extravergine d'oliva

Per il Caramello:

1 confezione grande di Latte
condensato zuccherato

*****************Procedimento********************

Setacciate la farina, l'amido e lo zucchero. Mettete questi ingredienti in una ciotola e incorporatevi il burro a pezzi. Aggiungere l'uovo amalgamate tutto fino a raggiungere un impasto morbido (agg del latte, se necessario, per ammorbidire l'impasto) Lasciare riposare per 15 minuti, poi dividete la pasta in 4 parti.

Spargete della farina sul piano di lavoro e stendete una parte della pasta con il mattarello, fino ad uno spessore di circa 3 mm. Con uno stampo rotondo ricavate i biscotti, disponeteli della teglia con la carta da forno unta  con l'olio.
Infornate a 180° C per 12-15 minuti o fino  a doratura dei biscotti. Lasciate che i biscotti si asciughino completamente e fateli riposare per almeno 4 ore.

Per il caramello, scaldate una confezione di latte condensato,ancora chiusa , in una casseruola e ricopritela con l'acqua. Bollite per 3 ore controllando il livello dell'acqua (deve essere sempre coperta). Fate raffreddare completamente sempre nell'acqua. Mettete una piccola quantità di caramello sul biscotto e chiudetelo con un altro biscotto. 

La foto riportata sotto, vi fa vedere com'è il latte condensato zuccherato. Mi raccomando prendetelo solo nella lattina, e copritelo con l'acqua per 3-4 ore, se non lo usate tutto, lo potete conservare anche in freezer rimarrà sempre morbido.



Saranno Buonissimi.

Buon Appetito!!

Soufflé al Cioccolato.

Dalla Francia ..Il Soufflé..



Conosciamo il Soufflé


Il soufflé o sufflé è un tipico dolce di origine Francese.
La cottura del soufflé avviene lentamente  ed è un processo molto delicato a cui bisogna prestare molta attenzione.
La parola soufflé è il participio passato del verbo francese souffler  che vuol dire soffiare.


Ingredienti:


100 gr di cioccolato
10 gr di zucchero al velo
15 gr di farina
1 uovo


******************Procedimento*********************


Fondete il cioccolato  a bagnomaria, appena il cioccolato sarà sciolto uno alla volta aggiungete i vari ingredienti  partendo dall'uovo, poi la farina e in fine lo zucchero.
Fate amalgamare il tutto, versate il composto nel vari stampi informate a 200° per 8 minuti.
Potete servirlo con varie salve, come una salsa alla fragola, alla pesca o anche con un poco di panna.




Buon Appetito!!

venerdì 16 settembre 2011

Chocolate Chip Cookes

Ciao a tutti.
Quanti di voi vanno pazzi per i biscotti al cioccolato!?


Se devo dire la verità io non amo particolarmente il cioccolato fondente, ma datemelo bianco o al latte......
Comunque cercando di conoscere meglio il cioccolato mi sono trovata a leggere la seguente Tabella che ci indica i valori nutrizionali  dei tre tipi di cioccolato.


Valori nutrizionali (per 100 g di prodotto)
TipologiaCioccolato fondenteCioccolato al latteCioccolato bianco
Proteine (g)3,27,67,5
Lipidi (g)33,432,337
Carboidrati (g)60,35752
Lecitina pura (g)0,30,30,3
Teobromina (g)0,60,2--
Calcio (g)20220250
Magnesio (mg)805030
Fosforo (mg)130210200
Ferro (mg)20,8tracce
Rame (mg)0,70,4tracce
Vitamina A (IU)[31]40300220
Vitamina B1 (mg)0,060,10,1
Vitamina B2 (mg)0,060,30,4
Vitamina C (mg)1,1433
Vitamina D (IU)507015
Vitamina E (mg)2,41,2tracce
Valore energetico (kJ)[32]2.0802.1602.260
Valore energetico (kcal)495,2514,2538




ChicolatSempre cercando delle ottime ricette sul cioccolato, ho trovato una ricetta al quanto facile e molto buona.



Chocolate Chips Cookes



Ingredienti:

200 gr di cioccolato fondente fuso
125 gr di gocce di cioccolato bianco
125 gr di burro
1 uovo
150 gr di farina
150 gr di zucchero
5 gr di lievito per dolci
un pizzico di vanillina

***************Procedimento*****************

Per prima cosa sciogliete il cioccolato a bagno maria. Quando il cioccolato sarà fuso, unite al burro precedentemente ammorbidito, amalgamare bene il tutto e iniziare ad aggiungere gli altri ingredienti.
Iniziate con lo zucchero, poi con la vanillina, il lievito, la farina e in fine l'uovo.Quando il composto è ben amalgamato aggiungere le gocce di cioccolato bianco.
Preparate una teglia con la carta forno, e con l'aiuto di un cucchiaio disponete l'impasto.
Mettere in forno a 160° per 15-20 minuti


Fatemi sapere se vi piacciono. 


Buon Appetito