martedì 15 novembre 2011

Una Giornata speciale e una ricetta Speciale.

Ben trovati a tutti!


Torno nel blog con una ricetta per me molto importante, che ricorderò sempre :)
La ricetta di oggi è accompagnata da una canzone bellissima, che ormai ho deciso diventerà la musica di questo ricordo "Aretha Franklin I Say a Little Prayer", vi spiegherò perchè!


Domenica 13 Novembre 2011


Ho aspettato questo giorno con ansia, felicità e adrenalina......Il tempo non è dei migliori, mi arriva un sms a Catania Diluvia, e già li capisco che la giornata potrebbe rovinarsi.
Vi chiederete ma che deve fare, dove deve andare!?
Finalmente dopo 5 anni, sono riuscita ad incontrare una persona molto ma molto speciale per me.
A Villa Bellini, c'era l'evento casa Barilla, che da 2 mesi gira per le Città Italiane, e Rtl 102.5 la migliore radio, è una delle partner dell'evento.
Un mese fa se non due, la persona molto importante per me... Sara... mi ha detto "forse vengo a Catania con Casa Barilla, ma non è sicuro".....Io ero al settimo cielo e non vedevo l'ora che arrivasse la conferma. Dopo una settimana se non più mi arriva un email..."Scrocia le dita, che ci vediamo a Catania". 
Eccomi..la pioggia non mi ha fermata, sono a Villa Bellini con il diluvio e uno Stand Blu enorme della Barilla d'avanti a me.


Finalmente sono entrata,  e scusate se lo ripeto di nuovo...FINALMENTE ho abbracciato con tutta me stessa Sara, idem Lei.....Persona BELLISSIMA, DOLCISSIMA E GENTILISSIMA.
Sara durante il seminario di cucina che la Barilla ha fatto, ha portato una ricetta che ama fare, ed io come promesso anche a lei ve la posto qui...però voglio sapere come vi viene :)
La ricetta di Sara è "Farfalle con Porro, spada affumicato e marsala"

Il resto della giornata lo tengo per me :D

Eccovi la Ricetta.

Farfalle Porro, spada accumicato e Marsala
(Farfalle Venturine)

Ingredienti:

Farfalle Barilla
Porro
Spada affummicato
Marsala
Maggiorana


Per prima cosa, tagliare i porri a rondelle e metterli in una ciotola con dell'acqua per pulirli meglio, in una padella mettere una noce di burro a sciogliere, però prima che si sciolga tutto aggiungere un pò di acqua di cottura, per bloccare la cottura del burro. Aggiungere i porri al burro e farli cuocere per 5 minuti.
Tagliate a julienne o come dice Sara a striscioline :) il pesce Spada affumicato, e aggiungerlo ai porri, nel frattempo buttare la pasta che ha una cottura di 12 minuti. Se volete lo Chef ha anche consigliato di aggiungere un pò di Marsala all'acqua di Cottura, per dare anche un pò di profumo.



Fate cuocere pochissimi minuti lo spada insieme ai porri e versare un 2 dita di marsala (2 dita in un bicchiere di acqua) fatelo evaporare ma non asciugare. Scolare la pasta appena arrivata ai 10 minuti, così gli ultimi 2 minuti si cuoce e prende bene il gusto degli altri ingredienti, spadellare  aggiungere della maggiorana con un coltello di ceramica per non ossidarla, e poi servirla con la buccia del porro, messa a mollo in acqua bollente e poi in forno per pochi minuti per disidratarla.

BUON APPETITO!!!

Di questa giornata mi ricorderò tutto, in particolare i profumi, gli sguardi, gli abbracci......

GRAZIE SARA



Nessun commento:

Posta un commento